Interview with… Davide Donofrio

//Interview with… Davide Donofrio

Interview with… Davide Donofrio

Dal mix di quattro identità nasce Quattro Wine Bar a Savelletri dove ognuno di loro sperimenta e propone le sue delizie gourmet: cocktail e drink evocativi che esplodono suggestioni nel palato; piccola pasticceria e dolci da mangiare con gli occhi prima che con la bocca; un menu sempre nuovo, dove la sperimentazione culinaria incontra la cucina tradizionale, dove i buoni ingredienti locali si trasformano in piatti gourmet. Abbiamo ascoltato uno dei 4 soci. Ecco cosa ci ha detto.

 

Quando è nata la vostra azienda e quali sono i pregi che vi vengono riconosciuti?

L’idea di questo posto è nata nel maggio del 2017. Un mese dopo, il 15 giungo, è nata la nostra azienda. Sono diversi i pregi che ci vengono riconosciuti, fra la qualità indiscussa dei prodotti e la selezione attenta a cui vengono sottoposti, quello che più ci dona soddisfazione è l’innovazione che abbiamo fatto diventare punto cardine del nostro modo di lavorare. Proponiamo quella che è la cucina tradizionale e non solo, ma in un modo mai banale. L’esperienza in campo culinario dona la possibilità di sperimentare nelle maniere più disparate. Quando si ama questo lavoro è difficile restare sul tradizionale, per quanto possa essere la base per molte cose, è importante considerarlo un punto di partenza e mai di arrivo.

 

Qual è la vostra mission aziendale?

Il nostro obiettivo è portare i nostri clienti, che siano del fasanese o meno, ad apprezzare sapori e varianti che si distaccano per un momento dalla cucina tradizionale che ben conosciamo e ad avvicinarsi a tendenze culinarie del tutto innovative, che possiamo proporre con orgoglio grazie all’esperienza di uno Chef che ha avuto modo di conoscere tendenze culinarie anche al di fuori dell’Italia, tanto da poter offrire una cucina ricercata e oltremodo differente.

 

Quali sono le cose da fare o da vedere assolutamente a Fasano per voi?

Il posto in cui viviamo è molto bello da vedere seppur piccolo. Questo però dona la possibilità di poterlo vedere tutto una volta venuti qui. Il mio consiglio per qualsiasi turista che venga dalle nostre parti è di non lasciarsi sfuggire nulla. Ci son tante bellezze e son tutte vicine, da Egnazia ad Alberobello. Seppur di natura diversa si può dire siano di eguale bellezza, e sarebbe ottimale non perdersene neppure una.

 

Cerchi altre informazioni su questa attività?

By |2018-07-06T16:50:11+00:00May 27th, 2018|Blog|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment